Storia

Posted 27-06-2018



Götz Ali


Perché i tedeschi, perché gli ebrei?


Torino, Einaudi 2013


Traduzione dal tedesco di Valentina Tortelli


L'inerzia dei tedeschi, il dinamismo degli ebrei e il veleno dell'invidia: alle radici dell'Olocausto. Perché gli ebrei? Perché i tedeschi? Si tratta di due domande difficili, - che attendono una risposta dal 1945 - volte a comprendere perché l'Olocausto abbia avuto origine proprio in Germania. Sono le domande che Götz Aly affronta coraggiosamente in questo volume. Aly descrive la sbalorditiva ascesa sociale degli ebrei tedeschi tra il 1800 e il 1933 e l'invidia che tale dinamismo suscitò nei loro contemporanei cristiani, meno vitali. La presunzione nazionalista dei cristiani si alimentò di debolezza, invidia e paura della libertà, per condurre, infine, al tragico epilogo dell'antisemitismo omicida.

Un libro, questo, che aiuta a comprendere l'Olocausto come parte organica della storia tedesca.