Albero della Cuccagna

Posted 12-06-2018

Albero della Cuccagna. Nutrimenti dell'arte

di Achille Bonito Oliva

Skira, Milano 2018


Testo italiano - inglese

Traduzioni in inglese a cura di Sarah Elizabeth Bairstow, Elizabeth Burke, Jeremy David Carden, Johanna Kreiner



Nell'immaginario collettivo la Cuccagna rappresenta il paese dell'abbondanza e il luogo del divertimento per antonomasia. Il gioco che da questo mito prende il nome ha alle proprie spalle una lunga tradizione e un'altrettanto arcaica memoria popolare. Simbolo di gioia e prosperità - ma anche della fatica e dell'impegno indispensabili a ottenerle - questa immagine è comune a tutte le culture europee, ed è presente nelle sue diverse varianti tanto nei riti diffusi sulle sponde del Mediterraneo, quanto nelle saghe nordiche. Molteplici sono i riferimenti concettuali che conferiscono a questa icona specifica un valore d'identità condivisa, che accomuna civiltà tra loro anche distanti. L'albero della cuccagna è, dunque, identificabile come motivo iconografico capace di una funzione narrativa e interpretativa del presente globalizzato, ma anche come metafora utile a generare riflessioni sul tema dell'alimentazione e della giustizia sociale